"La fusione di due linguaggi artistici che diventano una nuova forma di unione"

Molto emozionale e commovente! E’ chiarissimo per me di che cosa si tratta e come esprime le problematiche di oggi. Un uomo va a lavorare tutti i giorni e fa la stessa cosa, sempre la stessa cosa. Cos’è suo scopo? Che cosa aspetta, vive per che cosa? E poi alla fine si vede un piccolo barlume di speranza, quasi gioia. La musica e il movimento sono una cosa sola – la fusione di due linguaggi artistici che diventano una nuova forma di unione.
— Nico Galperti, Industriale, Italia
ItalianoTony Howell